Ricetta Bigne’
0

La pasta choux, (choux in francese significa cavolo, perche’ una volta cotti gli alimenti fatti con questa pasta assomigliano ai cavolini di Bruxelles)  e’ una pasta leggera, che puo’ essere usata sia con ripieni dolci (crema pasticciera, crema al cioccolato, nutella ,ricotta con cioccolato e canditi)  che salati (crema di tonno, insalata russa, crema di prosciutto ).

La ricetta e’ stata creata da un pasticciere italiano della corte di Caterina  de’ Medici, in seguito e’ stata modificata e codificata da Marie Antoine Carene.

Noi in Italia li chiamiamo sciu’ o bigne’.

In tutte le ricette come grasso e’ usato il burro, noi in Puglia usiamo l’olio extravergine d’ oliva, ottenendo sicuramente un risultato migliore, poiche’ si ottengono bigne’ piu’ gonfi e si ha l’impressione che siano meno grassi.

Ecco la ricetta :

FARINA  GR 150

OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA    ML 100

ACQUA  ML 250

UOVA  4

UN PIZZICO DI SALE

Si mette in una casseruola l’acqua, l’olio extravergine e il sale.

Quando arriva a bollore si versa la farina in un sol colpo e si mescola fino a quando il composto non si stacca dalla pentola.

Si versa in una coppa e si fa raffreddare.

Quando e’ ben freddo si aggiungono le uova intere una per volta lavorando bene anche con un frullino,

L’importante è aggiungere il secondo uovo solo dopo che la pasta ha ben assorbito il primo e cosi’ via.

Con un cucchiaio, o usando una sac a poche, si formano tante piccole palline su una piastra foderata con carta forno.

Si inforna  a 180°per circa 30 minuti.

Si spegne il forno e si lasciano ancora qualche minuto dentro, poiche’ tirandoli subito fuori possono sgonfiarsi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

0

TOP

X
× InfoLine